vikyfaxerfeit: (nino writing)
[personal profile] vikyfaxerfeit

Title: Mi sei mancato...
Author: [livejournal.com profile] vikyfaxerfeit
Pairing: RyoPi (Nishikido Ryo x Yamashita Tomohisa)
Genre: smut
Rating: NC-17
Disclaimer: If I owned Yamapi, I would make him go around bare chest all the time xD And for Nishikido...well, I don't dare to own him, I fear I'd be killed xD

a/n: my dear readers, I ask for forgiveness but this fanfiction is written in italian. It's a request from my lovely [livejournal.com profile] mery_chan_89
il titolo è banale, purtroppo lo so...ma il rapporto che c'è fra me e i titoli è lo stesso che ha Siwon con le sue camicie o Sakurai con la moda ùù insomma un disastro! xD


     



 Erano passate circa due settimane da quando Nishikido Ryo e Yamashita Tomohisa avevano annunciato di aver lasciato i NEWS. Era stata una decisione sofferta, ma entrambi avevano capito che con i loro rispettivi impegni, stavano frenando le ambizioni del gruppo. Da quel giorno erano riusciti sempre meno a trovare un po' di tempo solo per loro due e la cosa stava mandando Ryo fuori di testa. Aveva un urgente bisogno di "sfogarsi" (n/a: if you know what i mean *meme) o non avrebbe retto agli impegni dei prossimi giorni. 

      Yamapi era appena tornato a casa da una dura giornata di lavoro. Si era immediatamente buttato sotto la doccia e aveva indossato un paio di boxer e una maglietta per stare comodo e rilassarsi sul suo divano (n/a: a fissare la sua collezione di manichini). Stava quasi per addormentarsi quando il suo cellulare squillò e all'inizio aveva persino pensato di ignorarlo, ma leggendo il nome sul display, i suoi occhi nocciola si illuminarono.
"Moshi moshi, Ryo-kun?"
"Dove sei?" Nishikido chiese senza troppi convenevoli. 
"A casa, perchè?"
"Non ti muovere da lì." La chiamata terminò e Yamapi rimase per un po' sovrappensiero cercando di capire cosa aveva in mente il Kansai-boy, poi sorrise arrossendo leggermente e corse in camera da letto a controllare che fosse in ordine. (n/a: NUOO!! Ryo ha detto di non muoverti da lì! >.< Non disubbidirgli!) 
Dopo nemmeno un quarto d'ora il campanello suonò e il padrone di casa corse ad aprire la porta con il cuore che gli batteva a mille per l'anticipazione. Non fece nemmeno in tempo a salutare il nuovo arrivato, che Ryo aveva chiuso di fretta la porta alle sue spalle e gli si era gettato addosso abbracciandolo. 
"Mi sei mancato." Sussurrò Yamashita nascondendo il volto arrossato sulla spalla del suo ragazzo. Ryo non rispose, rimase immobile in quella posizione per qualche minuto cercando di rilassarsi, poi alzò il viso del suo amato e Yamapi si perse in quello sguardo pieno di desiderio, quando improvvisamente le sue labbra furono attaccate da quelle del Kansai-boy che sembrava quasi volerle mangiare tanta era la foga. infilò le mani sotto la t-shirt del suo ragazzo e accarezzò i muscoli perfetti della schiena di Yamapi per poi spingerlo a sè cercando quel contatto fisico che negli ultimi giorni gli era mancato troppo. Yamapi gemette di piacere e Ryo colse subito l'occasione per esplorare ogni centimetro della sua bocca. Le loro lingue si intrecciarono, sfiorandosi e allontanandosi per poi rincontrarsi di nuovo con sempre più desiderio. Senza separarsi, Tomohisa afferrò la t-shirt del suo ragazzo e lo trascinò in camera, facendo atterrare entrambi sul morbido letto. Ryo si mise a cavalcioni e attaccò il collo di Yamapi per poi scendere verso le clavicole, ma si accorse che la t-shirt era d'intralcio e gliela tolse con maestria cominciando a mordere e succhiare un capezzolo. Yamapi infilò le dita fra i capelli corvini del suo amante chiedendo di più, ma Ryo tornando a guardarlo negli occhi, con un furbo sorrisetto disse:
"Il gioco lo comando io." E prese dal cassetto del comodino un paio di manette con cui legò alla testata del letto, Yamashita che non protestò, abituato ormai a quelle esuberanze (n/a: va beh...chiamiamole esuberanze. Anche se io credo fermamente che Ryo sia un Master *cofcof*). Ryo nel frattempo aveva ripreso a baciarlo e aveva cominciato a stuzzicare l'elastico dei boxer di Yamapi, il quale inarcò i fianchi, ma fu nuovamente spinto contro il materasso dal peso di Ryo che prese a strusciare i loro membri ancora coperti. 
"Per favore, Ryo." Implorò il povero idol sotto di lui. Se le sue fan l'avessero visto in quel momento, tutto rosso in volto, con gli occhi serrati, che si mordicchiava le labbra per il piacere e la frustrazione e per di più legato come un salame, beh...l'avrebbero sicuramente trovato imbarazzante. (n/a: la mandante di questo delirio invece, sono certa che si sarebbe buttata in una threesome senza nemmeno chiedere a Nishikido LOL).
Il Kansai-boy senza farsi pregare troppo, gli sfilò i boxer e prese ad accarezzare la virilità di Yamapi lentamente, mentre fissava compiaciuto le espressioni di piacere e impazienza che si alternavano sul volto del suo amante. 
"Ti piace?" Chiese con tono provocatore.
"Di più." Rispose Tomohisa con un filo di voce roca, inarcando nuovamente i fianchi per aumentare il contatto. Ryo a quelle parole sorrise e strinse la sua mano intorno al membro dell'idol sotto di lui facendolo gemere. Poi lasciò una scia di baci sul petto nudo del compagno e arrivò fino al suo membro e senza nemmeno dare il tempo a Yamapi di realizzare, lo prese tutto in bocca cominciando a succhiare con foga tanto che l'altro lanciò un grido di piacere. Nel frattempo Nishikido cominciò a stuzzicare con le dita l'entrata di Yamashita per prepararlo visto che anche lui era piuttosto eccitato e non sapeva quanto ancora avrebbe potuto resistere. Yamapi si morse il labbro inferiore per il fastidio che quelle dita gli stavano provocando, ma la maestria della lingua di Ryo sul suo pene, gli fece presto dimenticare tutto. Quando Nishikido alzò lo sguardo e video l'espressione lasciva sul volto del suo ragazzo, pensò che era arrivato il momento giusto e si spogliò in fretta per poi prendere del lubrificante dallo stesso cassetto da cui aveva tirato fuori le manette. Ne spalmò un'abbondante quantità sul suo membro e poi prese le gambe di Tomohisa per appoggiarle sulle spalle, prima di entrare dentro il suo amante con una veloce spinta. Yamashita lanciò un grido di dolore e Ryo si chinò su di lui e cominciò a mordicchiargli il lobo dell'orecchio e lasciare leggeri baci sul suo volto. Dopo un po' sentì che il ragazzo sotto di lui si era rilassato e cominciò a muoversi lentamente, attento ad ogni espressione sul volto di Yamapi. A poco a poco aumentò la velocità delle spinte e ben presto i rantoli di dolore si trasformarono in gemiti di piacere. Yamapi continuava a mordersi il labbro inferiore per non urlare troppo forte quando Ryo sentendo che stava per arrivare al culmine, afferrò il membro di Yamashita e cominciò a strofinarlo con lo stesso ritmo con cui si muoveva dentro di lui. Ci volle poco per far venire entrambi, Yamapi urlando il nome del suo amante e Nishikido lanciando un forte gemito (a/n: ...e un "OH MY GOD!" e da una finestra apparve Siwon con un gruppo di fedeli che dissero in coro "AMEN" per poi benedire la coppia e richiudere tranquillamente la finestra del trentordicesimo piano dove vive Yamapi, ma va beh...Siwon sa volare! LOL) per poi accasciarsi sul materasso e appoggiare la testa sulla spalla di Tomohisa. Restarono così per un po' cercando di riprendere fiato, poi Ryo tolse le manette al suo ragazzo e dopo averle rimesse al loro posto, tornò a sdraiarsi accanto a lui, abbracciandolo. Yamapi si mise comodo, pronto ad addormentarsi fra le braccia di Ryo quando quest'ultimo, per la prima volta da quando era arrivato, gli sussurrò parole dolci:
"Anche tu mi sei mancato e non sai nemmeno quanto."
Yamapi sorrise perchè sapeva che per Ryo non era facile esternare a voce i suoi sentimenti e nonostante già sapesse che lui era mancato al suo ragazzo quanto Ryo era mancato a lui, non gli dispiaceva ogni tanto sentirselo dire. Alzò lo sguardo per incontrare gli occhi scuri di Ryo che lo guardavano in quel modo dolce e passionale che a lui piaceva tanto, e gli lasciò un leggero bacio a fior di labbra, augurandogli la buonanotte.
"Buonanotte." Ripetè Ryo dolcemente, sorridendo e addormentandosi poco dopo. 




THE END ~ 


a/n: Che ne pensa [livejournal.com profile] mery_chan_89 ?? E'stato piuttosto imbarazzante scrivere una smut in italiano anche se le idee mi venivano una dietro l'altra!! xD Se hai notato da quando è cominciata la parte smut potente, ho smesso i commenti xD Ero troppo concentrata sul momento per scrivere le mie minchiate a parte l'AMEN di Siwon che era d'obbligo! #cade



From:
Anonymous( )Anonymous This account has disabled anonymous posting.
OpenID( )OpenID You can comment on this post while signed in with an account from many other sites, once you have confirmed your email address. Sign in using OpenID.
User
Account name:
Password:
If you don't have an account you can create one now.
Subject:
HTML doesn't work in the subject.

Message:

 
Notice: This account is set to log the IP addresses of everyone who comments.
Links will be displayed as unclickable URLs to help prevent spam.

Profile

vikyfaxerfeit: (Default)
vikyfaxerfeit

December 2013

S M T W T F S
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Most Popular Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Sep. 25th, 2017 04:47 pm
Powered by Dreamwidth Studios